25 Maggio 2019
[]

news
percorso: Home > news > news
23-12-2013 15:00 - news

Una notizia sorprende il mondo del calcio giovanile lucchese. Dopo diverse stagioni si interrompe la collaborazione tra Riccardo Nardi e il Luccasette. La società blu-amaranto ha infatti deciso di sollevarlo dall´incarico di guidare i Giovanissimi che partecipano al girone D regionale.


Tutto è stato deciso dopo la sconfitta casalinga di ieri contro il Pesciauzzanese (la quinta in undici partite) che ha fatto piombare il Luccasette, a quota 12, in piena zona retrocessione.


"E´ una decisione mia - spiega il diesse della categoria Giovanissimi Giuseppe Poli - che la società ha avallato. Nel pomeriggio ho chiamato Nardi e gli ho dato la notizia. Sono il primo ad esserne rammaricato, oltretutto a Nardi non imputo specificatamente niente. Abbiamo una classifica deficitaria, il gruppo non è di alto livello e volevamo dare una scossa: l´unica cosa che potevamo fare era cambiare l´allenatore. Non potevamo fare altro. E´ stata una decisione soffertissima."


Poli è rammaricato. "Sono cose che avvengono nel calcio. Abbiamo provato a muoverci sul mercato, ma non siamo riusciti a fare niente di concreto, non ci rimaneva che provare a cambiare la guida. Da martedì inizierà gli allenamenti Giosùè Matteoli che ha accettato il nostro invito a guidare i Giovanissimi."


Matteoli, lucchese di nascita, da anni ormai però residente a Massa, aveva iniziato la stagione con i Giovanissimi B della Fortis Lucchese e dopo il fallimento della società era rimasto senza panchina.


NELLA FOTO RICCARDO NARDI

La Redazione


data inserimento: 16/12/2013

[Realizzazione siti web: crea sito squadra di calcio]